Gattini e animali più anziani

Anche se il vostro cane o gatto più anziano ha vissuto pacificamente con altri animali in casa, non c'è alcuna garanzia che un nuovo gattino sarà accolto con gioia, o tolleranza!

Alcuni pet più anziani e benevoli accetteranno prontamente qualsiasi nuovo arrivato in casa. Però spesso, anche il più cane o gatto più calmo sarà preoccupato per la comparsa di un nuovo gattino.

Quando portate a casa un nuovo gattino, il vostro cane o gatto più anziano avrà bisogno di molte più attenzioni. Ha bisogno di sapere che lo amate ancora e che il nuovo arrivato non è una minaccia alla sua posizione nella vostra famiglia.

Il vostro nuovo gattino

Quando portate a casa il vostro nuovo gattino, è importante isolarlo. Scegliete una stanza in un territorio neutrale (non dove ad animali più anziani piace dormire). Ciò darà tempo al vostro animale più anziano di rassicurarsi e proteggerà il più giovane da future aggressioni.

Un posto per il micio

Dotate la stanza del gatto con un letto, un tira graffi, una lettiera, ciotole per cibo e acqua e giocattoli. Mettete il gattino in camera e fate loro esplorare un po' mentre siete lì con loro. Poi lasciateli soli per un breve periodo in modo che possano sentirsi a proprio agio nel nuovo ambiente.

All'inizio un gattino potrebbe nascondersi. Provate a persuaderli e tranquillizzarli. Non insistete troppo rapidamente però. Essi diventeranno con il tempo meno timidi con voi.

Prima presentazione

Gli animali imparano a conoscersi dall'odore. Il vostro animale più anziano passerà molto tempo annusando sotto la porta della stanza del gattino. E il gattino farà lo stesso dall'altra parte.

Dopo un giorno o due, dovreste essere in grado di determinare la reazione dell'animale più anziano verso il gattino. Un cane ansioso di incontrare il gattino graffierà alla porta e agiterà la coda, mentre un gatto farà le fusa e agirà curioso o amichevole. Tuttavia, se il vostro cane ringhia o abbaia alla porta e il vostro gatto soffia e sembra arrabbiato, sarebbe meglio aspettare qualche giorno in più prima di tentare ulteriormente l'interazione.

Prendete tempo

Quando il vostro animale domestico più anziano sembra pronto, fate incontrare i pets aprendo la porta giusto abbastanza perchè possano vedersi e annusarsi. Siate sicuri di essere vicini e sorvegliare. A seconda delle loro reazioni, gradualmente aprite di più la porta per brevi periodi di tempo fino a quando si adattano guardandosi senza arrabbiarsi. Questa procedura può richiedere diversi giorni, ma di solito funziona.

La prima volta che due animali si incontrano faccia a faccia dovrebbe essere breve e, si spera, calma. Se l'animale più anziano è un cane, un corretta limitazione, come un guinzaglio gli impedirà di inseguire e spaventare il gattino.

Non forzate il problema. Lasciate gli animali avvicinarsi o stare più lontano, come preferiscono. Ripetete brevi introduzioni più spesso se necessario, sino a che gli animali siano in grado di stare confortevoli nella stessa stanza, con una supervisione. Non aspettatevi un'amicizia immediata – ciò richiede tempo.

Fare posto per tutti

Il vostro animale più anziano ha bisogno di essere rassicurato che il nuovo arrivato non si prenderà il suo territorio. Se ha un suo posto preferito per dormire, non lasciate il gattino dormire lì. Date ai più giovani dei giochi per loro.

Gli animali sono spesso possessivi con il loro cibo e ciotole. Idealmente, poiché il gattino dovrebbe mangiare il proprio cibo, tenete le sue ciotole in una camera o area diversa quanto più possibile.

Sorvegliate i pasti per impedire che uno degli animali spinga l'altro lontano dalla sua ciotola. Poiché l'alimento per gattino è il migliore per i suoi primi 12 mesi, potrebbe essere una buona idea continuare per un po' ad alimentarlo in una stanza chiusa.

Nonostante un alimento di qualità formulato per tutti le fasi della vita fornirà nutrizione completa ed equilibrata per entrambi gli animali, se il vostro gatto adulto tende ad essere in sovrappeso, non ha bisogno delle calorie in eccesso che fornisce un alimento del gattino. Infatti, se il vostro gatto sta già seguendo una dieta per la perdita di peso o controllo del peso, il gattino non riceverà tutta la nutrizione supplementare che richiede per la crescita del suo corpo se condividono il cibo.

È meglio nutrire gli animali domestici con alimenti specificamente formulati per la loro fase di vita specifica.

Lettiere

Due o più gatti in una famiglia spesso condividono una lettiera, ma molti gatti adulti non apprezzano tale condivisione con un gattino, almeno fino a quando essi non si siano un po' abituati.

Fornire due lettiere dovrebbe aiutare a evitare che il vostro gatto adulto sporchi in zone inappropriate per dispetto.

Amici, nemici amichevoli o nemici?

Potrebbe richiedere un anno o più per il vostro animale domestico più anziano e il gattino per essere totalmente a proprio agio l'uno con l'altro. Potrebbero non diventare mai amici, ma semplicemente tollerarsi.

Anche se rimangono scostanti, la maggior parte degli animali apprezzano il calore di un altro corpo quando i loro proprietari non ci sono. Ma solitamente con il tempo, la maggior parte degli pets trovano un equilibrio tra loro, anche se non diventano migliori amici!

Prima di portare un gattino a casa

  • Fate visitare il gattino dal vostro veterinario per accertarsi che sia sano e non abbia parassiti.
  • Accertatevi che tutte le vaccinazioni dei vostri pets siano aggiornate.
  • Le aggressioni diminuiscono se entrambi i vostri animali sono castrati o sterilizzati (i gattini ad un'età giusta).

Dopo aver portato un gattino a casa

  • Isolate il gattino quando lo portate a casa per la prima volta.
  • Fate incontrare l'adulto e il gattino gradualmente.
  • Proteggete il "territorio" e i diritti dei pet più anziani.
  • Fornite pasti, ciotole d'acqua, giocattoli e lettiere separati.